Frequently Asked Questions


La possibilità di seguire in diretta dalla propria postazione un evento a distanza con un collegamento via web.
La Scuola di Sistema ha a disposizione uno spazio web-tv grazie al quale chiunque dalle sedi territoriali può seguire un evento organizzato presso la sede centrale direttamente dalla propria postazione.
Questo permette al sistema di aggiornarsi continuamente sulle tematiche tecniche e seguire, con un una significativa riduzione di costi, incontri organizzati in confederazione.
 

È un ambiente virtuale dedicato alla gestione di eventi formativi in modo in modo sincrono. Attraverso questo spazio i nostri esperti tecnici possono  entrare in comunicazione con le risorse degli  enti territoriali per pillole di aggiornamento ,  in un interscambio che avviene in modo vocale (con cuffie e microfono) e via chat; l'aula virtuale dà inoltre  la possibilità di condividere materiali e lavorare insieme su documenti in condivisione .
 

È l' insieme degli strumenti hardware, software e telematici con cui gestire e sviluppare le risorse umane ed erogare corsi di formazione.
 

Mentre la formazione tradizionale è tendenzialmente focalizzata sulla figura del docente, elemento attivo che trasferisce contenuti, la formazione a distanza risulta avere nei discenti la figura chiave di riferimento: nella formazione a distanza docenti e tutor guidano i discenti, fornendo conoscenze e risorse interpretative in base ai feedback che, di volta in volta, questi ultimi effettuano.
Risultano differenti anche le risposte di carattere emotivo e comportamentale da parte dei discenti, poiché alla minore immediatezza del supporto a distanza si affianca una maggiore possibilità di superare ogni inibizione di sorta in merito ad interventi e coinvolgimento attivo.
La tecnologia propria della formazione a distanza impone, infine, il superamento di iniziali barriere all' entrata di carattere conoscitivo, ma può aiutare discenti e docenti nella creazione di percorsi personalizzati di esplorazione delle risorse a disposizione e di sistematizzazione delle conoscenze acquisite.
 

L' e-learning rappresenta una delle tante declinazioni della FaD (Formazione a Distanza) e prevede, per essere considerato una vera e propria modalità di apprendimento, l’utilizzo sinergico di:

  1. materiale digitale;
  2. strutture distribuite attraverso la Rete;
  3. un sistema di monitoraggio delle attività.
     

E' la metodologia di apprendimento che utilizza le nuove tecnologie informatiche, multimediali e telematiche per l' erogazione dei contenuti formativi. Gli interventi progettati in questo modo garantiscono al discente flessibilità nella scelta del percorso didattico, nei luoghi e nei tempi di erogazione, nell' organizzazione e struttura del corso, nei ritmi di apprendimento, nelle forme di supporto e nei momenti della valutazione, ponendolo, in tal modo, al centro del sistema formativo.
 

Sono rappresentati dal divario tra le competenze possedute e le competenze da acquisire per svolgere in modo adeguato una determinata tipologia di attività o per ricoprire uno specifico ruolo organizzativo.
 

E’ l'insieme di conoscenze, di abilità pratiche e di comportamenti correlati fra loro che rendono una persona idonea a svolgere efficacemente il proprio lavoro. Può essere misurata sulla base di standard accettati ed essere perfezionata tramite l'esperienza o la formazione.
 

L’iscrizione è possibile in qualsiasi momento, previo invio dei formulari contenuti nella comunicazione del Direttore Generale del 2 dicembre 2009  reperibile sul sito associativo alla voce "comunicazioni del Direttore". Trattandosi, tuttavia, di un percorso strutturato, sarebbe opportuno seguire tutti i moduli formativi. Allo scopo, è in fase di programmazione una riedizione degli incontri già realizzati.
 

La formazione "Neo" è dedicata a Dirigenti, Quadri e Funzionari con un' esperienza confederale non superiore ai tre anni, mentre la formazione "Pro" è rivolta a Quadri e Dirigenti con esperienza pluriennale.